Wiki

Beaulieu 7008S Pro Crystal Super 8mm Camera (24FPS Crystal Synch)
Modello - Beaulieu 7-56mm T1.4 Zoom del 1978
Velocità - 24 fps Crystal Sync Controlled
Batteria: 8.4 volt onboard battery w/ Universal charger
Velocità di scatto: Speeds 4, 9, 18, 24, 36, 80fps, single frame, Intervalometer, Variable Shutter, Esposizione: Auto e Manuale

Cinepresa Vintage Super 8 Bell & Howell Optronic Eye Autoload - Model 8429
Modello vintage del 1966
Materiali: plastica e metallo
Modello Silent super 8 cartridge
Ottica B&H Zoom f: 1.9 \ F: 11-35 mm
Zoom ratio: 3.2x
Focus: manuale, aeriale
Zoom: manuale
View finder: singola lente reflex con otturatore
Information View finder: film-end signal, under-exposure warning signal
Exposure: auto exposure control;
TTL Electric Eye, CdS photocell
Velocità: auto between 10 and 400 ASA
Velocità :speed: 18 fps, single frame
Shutter opening angle: <180 degrees
Suono: no
Telecomando: no
Presa per cavo: si
Film counter: 1-15 m
Manico: estraibile
Film drive motor: DC micromotor
Batterie: 4 x AA batteries only
Peso: 900 g
Dimensioni: 65 x 155 x 185 mm
Testa per tripode: 1/4"

Proiettore da tavolo per usi amatoriali. Utilizzava pellicole da 9.5mm forate al centro, normalmente in bobine da 8.5m. La presenza del bracci porta bobine, del supporto del motore, delle pulegge di rimando, permetteva la proiezione di film "super" ovvero di lunghezza 100m.

Carlo e Maria sono amanti. Lui è tornato dalla città, da Bari, dove si appena laureato. Lei è la figlia di un fattore, legata alla terra, quella di Alberobello, arsa dal sole e difficile da spietrare. Carlo teme che Maria lo tradisca, ignaro che il padre l'abbia venduta in sposa al padrone Silvestro per sanare i suoi debiti. Maria invece si oppone alle nozze con il padrone e viene cacciata di casa ma Carlo, roso dalla gelosia, è tornato a Bari dai suoi compagni d'Università per frequentare il Circolo della città, ascoltare jazz, perdersi tra fumo, divertimenti e gioco. V'incontra Silvana e ne diventa l'amante.
TRAILER https://www.youtube.com/watch?v=KBIOGByHueQ

L’incrociatore terrestre C-57D arriva nel sistema della stella Altair alla ricerca della spedizione scientifica che con l'astronave Bellerophon venti anni prima era naufragata sul quarto pianeta. Il comandante Adams incontra il professor Morbius, unico superstite, che vive in una spettacolare residenza con la figlia Altaira ed il fedele servitore Robby, super-efficiente robot in grado di parlare 187 lingue e relativi dialetti. Lo scienziato rifiuta di abbandonare il pianeta che, millenni addietro, aveva ospitato la scomparsa civiltà Krell, il cui progresso evolutivo è testimoniato dai ciclopici macchinari sotterranei ancora in funzione. La storia d'amore che sboccia tra Altaira ed il comandante Adams segna l'inizio di una serie di inspiegabili e tragici eventi.
TRAILER https://www.youtube.com/watch?v=rt3S2_Tsoeo

Italia, 1963 - Durata: 92 Min. - Regia: Mario Bava - Cast: Leticia Roman, John Saxon, Valentina Cortese, Titti Tomaino - Musiche: Roberto Nicolosi - Trama: Una giovane ragazza inglese, in vacanza a Roma, si trova inconsapevolmente al centro di una rete di misteriosi delitti. Impressionata dalla catena di orrori che si snoda nella stessa famiglia che la ospita, Nora Davis decide di chiarire la situazione ed invece di visitare la città si getta anima e corpo nelle indagini seguendo i minimi indizi che possano condurla sulla pista giusta. Aiutata da Marcello, il suo innamorato italiano, Nora riesce presto a venire a capo della misteriosa situazione...
TRAILER https://www.youtube.com/watch?v=e83quWqpb0s

Patrocinio

Regione Puglia
"Area Politiche per lo sviluppo economico, lavoro ed innovazione Servizio Ricerca Industriale ed Innovazione"

Partners

Contatti

Fondazione Apulia Film Commission

Lungomare Starita 1 – Pad. 180 FDL - 70132 BARI
info@afhthegame.it
Fondazione Apulia Film Commission - Powered by Comma3 Consulenza internet, web design e web marketing - Comma3 Bari ®
Torna su